Il Matrimonio

I vari adempimenti per l’istruttoria matrimoniale vanno concordati personalmente almeno 6 mesi prima della data della celebrazione.

A chi è affidata

Di norma compete al parroco della parrocchia ove l’uno o l’altro dei nubendi ha il domicilio o il quasi domicilio.

Che cosa comprende

  1. Domanda di matrimonio – prestampato in parrocchia..
  2. Certificato di battesimo (da richiedere presso la chiesa in cui si è stati battezzati)
  3. Certificato di cresima (unicamente quando non risulta l’annotazione sul certificato di battesimo)
  4. Certificato Contestuale (va richiesto all’Ufficio Anagrafico di residenza – comprende la residenza, la cittadinanza e lo stato libero).
  5. Esame dei nubendi in parrocchia.
  6. Pubblicazioni canoniche – nelle rispettive parrocchie.
  7. Pubblicazioni civili – presso l’anagrafe.
N.B In tutti i casi Il certificato prodotto non deve superare i sei mesi dall’emissione.
La Parrocchia organizza ogni anno una proposta formativa per fidanzati.
Compila il modulo sottostante per inviare una richiesta di celebrazione o per ricevere maggiori informazioni.

Nome *
Cognome *
Cellulare *
Email *

Oggetto

Messaggio *

Controllo * captcha